martedì 4 novembre 2008

Tango e Beta ringraziano.



Se la smettessimo di parlare (in questo caso scrivere) di cose inutili e parlassimo delle cose utili
usando un minimo di parole, salveremmo molto tempo sia per noi sia per gli altri. Nel corso della nostra vita, ognuno ha a che fare con emozioni, sensazioni, comportamenti, che trasformate in parole non avrebbero altro che questi risultati: menzogna, inganno, verità, falsità, passione, ira, desiderio, bugia, sdegno, odio, insomma chi più ne ha più ne metta… Unico risultato dell’esperienza di vita quotidiana è che si è tutti avviluppati in una colossale “menzogna”. Tutto, oggi, gira intorno al materialismo. Questa idea, sta trasformando l’uomo in una creatura interessata soltanto alle cose materiali, lasciando alle spalle ogni valore morale. I danni di questo atteggiamento non sono limitati soltanto a noi, ma all’intero mondo animale, vittima dell’ingannevole gioco delle maschere umano. In questo contesto non considero più la tecnologia uno strumento al servizio dell’umanità, ma una specie di sovrastruttura in cui si pongono delle nuove regole per interpretare il mondo: l’essenza delle cose si è dissolta, lasciando dietro di noi una nube che ci impedisce di vedere ciò che abbiamo lasciato. Finora la vita mi era apparsa un’ascesa senza fine, con nulla, se non il lontano orizzonte, in vista. Ora improvvisamente mi sembra di aver raggiunto la cima di una collina, e la davanti a me si snoda la discesa con la fine in vista, ancora lontana per qualcuno, è vero, ma dove la morte è chiaramente distinguibile, presente alla meta, non la mia ovvio- a detta di qualcuno, infatti, io sarei eterna-,ma quella di un altro delfino…

GARDALAND: CONTINUANO A MORIRE I DELFINI, PRIGIONIERI DEI CIRCHI D’ACQUA
“Si allunga la triste lista dei cetacei morti nelle vasche del divertimento italiano. Nel marzo 2008 morirono misteriosamente Bravo e Bonny del delfinario di Oltremare, poi Beta trasferita dalla riviera romagnola nella vasca dell’acquario di Genova, e oggi l’annuncio di Tango, detenuto nel delfinario Pala Blu di Gardaland. Per tutti un fattore comune: non sono conosciute le cause della morte. “Tango era un giovane delfino – ha dichiarato Giovanni Guadagna, Responsabile dell’Ufficio Cattività di ENPA - figlio di due cetacei, anch’essi detenuti da Gardaland, frutto delle scorribande dei cacciatori di delfini nel mari di Cuba”. Il Parco divertimenti di Gardaland è stato recentemente acquistato dalla multinazionale inglese Sea Life, appartenete al colosso della finanza mondiale Blackstone Group ma , secondo ENPA, per i delfini non è cambiato nulla. La Protezione Animali, invece, contesta in modo risoluto la versione diffusa dal delfinario che, descrivendo la vasca del Pala Blu come di un luogo moderno e tecnologicamente avanzato, vorrebbe presentarsi come un ambiente idilliaco per gli animali. “Sarebbe appena il caso di ricordare – ha aggiunto Giovanni Guadagna – l’oblazione che pochi anni addietro i dirigenti dell’allora proprietà del Pala Blu, scelsero di pagare evitando così il processo per maltrattamento di animali dovuto proprio alla morte di alcuni delfini. Le perizie furono relative non solo alle tecniche di addestramento degli animali, ma anche ai problemi strutturali del Pala Blu tra cui le invariate superfici”. Secondo ENPA, anche nel caso di rispetto del decreto sul corretto mantenimento dei Tursiopi (ossia la legge sulle minime condizioni di detenzione della specie di delfino più comunemente utilizzata nei circhi d’acqua) è la stessa cattività ad essere inevitabilmente avvilente. Superfici minime, rispetto a quelle che le caratteristiche della specie esige in natura, e condizione di sottoalimentazione degli animali (mantenerli affamati), funzionale all’addestramento dietro ricatto del cibo. Sono queste le critiche più diffuse ai delfinari”.

Ps:
Vorrei precisare, che la mia non è, nel modo più assoluto, la classica crisi dell’età di mezzo, per la quale cercherei di fare amicizia con me stessa (io sono già mia amica), oppure di fare delle cose per compiacere agli altri, no, lungi da me questa ipotesi.. eh eh eh . Io sono Rosydolphin, figlia dell’Universo (per non dire un’altra cosa..:- “azz, questa frase la devo a qualcuno"-), sfrontata e provocatrice più che mai. E, se dovessi rispondere a qualcuno, che silenziosamente pensa che io sia monotona, beh, allora gli direi di far qualche passo indietro nella storia e di rileggere le riflessioni dei grandi saggisti che hanno tentato di aprire gli occhi alle generazioni future, combattendo per degli ideali. Non sono così presuntuosa da credermi in possesso delle stesse capacità intellettuali di un Mahatma Gandhi… Tuttavia, ho sufficiente comprendonio da poter affermare che la vera monotonia è quella riproposta, sistematicamente, da chi governa il mondo, perché notizie come quella riportata sopra, sono costantemente ripetute nel tempo senza che nessuno di costoro dica: “Basta, stiamo commettendo troppe cazzate”. In sintesi: Un altro delfino muore imprigionato, tra i quattro vetri di una vasca, che lo separano dai suoi mari, perdendo la sua dignità… Ed ora, avanti il prossimo!!!

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Ancora una volta hai dimostrato la tua acutezza e la tua saggezza critica nei confronti del business sei veramente la figlia dell'universo, eddai seguita a sparare bordate , qualcuno prima o poi cade.
francesco

Anonimo ha detto...

Cara Rossella come vedi anche questo
ha un solo scopo il Dio DENARO.
Prendere degli animali liberi da qualsiasi
parte ,mari, foreste, ha un solo obiettivo
(quello sopra citato) e rinchiuderli in gabbie, acquari come li chiamano loro super accessoriati, poco più che scatole per sardine o gabbie per uccellini, vuol dire privarli della loro vita.
Ogni specie creata sulla terra è stata creata con
uno scopo preciso. Ci sono purtroppo persone
senza scrupoli che li sfruttano per riempirsi le tasche, per il divertimento di altri che pagano.
Poi si meravigliano che le specie si stanno estinguendo?.Lasciateli nel loro mondo nel quale possono godere anche loro della propria libertà.
Mi auguro che ci siano molte persone che leggono questi articoli e che qualche persona o ente intelligente si dia una mossa per fermare tutto questo ne va anche della nostra sopravvivenza. Complimenti per il filmato.
Grazie. Giancarlo

Anonimo ha detto...

Ros ci sono persone come te combattono per il diritto della salvaguardia degli animali, ma ci saranno sempre + gli stro... che continuano a catturare animali per la speculazione del denaro, e poi per metterli in mostra. Come per riprendere il discorso dei delfini morti nell'acquario di Genova come tu dici nel tuo art. che questi poveri animali nuotano a due passi dal mare e invece soffrono là dentro in una vasca per dare spettacolo a noi miseri viventi. Ciao dal tuo amico Gabry. a dimenticavo grazie della dedica.

gio ha detto...

...che risultato avremo della nostra coerenza?
Intanto continuano a morire...

Anonimo ha detto...

Che dire , non esistono parole x apprezzare . Sei mitica . Grande rosy .continua cosi . Emy

Anonimo ha detto...

Purtroppo la nostra società del consumismo a tutti i costi ha fatto perdere di vista i veri valori della vita e soprattutto uno......il rispetto verso ogni forma di vita su questa Terra!La morte di un delfino passa in secondo piano, prima c'è la pubblicità del pannolino o l'isola dei famosi!Nn importa alla lunga avrai ragione tu! Tutto torna, ricevi cosa dai......Coraggio rosy continua cosi'!

Saluti da Marco

fiorella ha detto...

Cara Rossella, ancora una volta mi stupisco del cinismo e dell'egoismo dell'uomo, della sua cattiveria e disonestà nei confronti degli animali, quindi anche dell'essere umano... che dire, a volte non si hanno parole e non ci rimane che la tristezza nel cuore. Ma dobbiamo continuare a combattere contro tutte queste ingiustizie perchè solo cosi ci potremmo salvare dalle bestie umane, chiamati uomini!
Con affetto
Fiorella

Pietro ha detto...

Il materialismo e il denaro sono le principali cause di tutti i mali del mondo, è attraverso loro che si manifesta la subdola volontà di dominio degli esseri umani, non tutti per fortuna. Qualcuno ti accusa di essere "ripetitiva" ma come non esserlo se si continua sempre e soltanto a pensare al guadagno speculando e giocando sulla vita di tutti gli esseri viventi ??
Non si deve mai smettere di condannare simili atteggiamenti.

Cosa dire dello spumante per bambini ??

Leggete gli ingredienti:

E330: Acido citrico. Non dovrebbe essere tossico o concerogeno.

E950: Acesulfame potassico. Edulcorante artificiale. Per molti cibi il suo uso non è stato approvato; The Center for Science in the Public Interest (CSPI) include questo dolcificante nella lista dei dieci peggiori additivi alimentari. Causa il cancro negli animali da esperimento e aumenta il rischio di tumore nell'uomo.

E952: Acido ciclamico. Edulcorante artificiale. Noto per causare emicrania e altre reazioni, può essere cancerogeno, ha causto danni ai testicoli delle cavie da esperimento. Vietato negli USA e nella Gran Bretagna a causa del forte rischio di cancro!

E954: Saccarina. Docificante artificiale. Fin dalla sua introduzione la saccarina è stata al centro di preoccupazioni sulla sua potenziale nocività. Durante gli anni '60 diversi studi hanno suggerito che la saccarina fosse un cancerogeno per gli animali. Da allora molti studi sono stati condotti sulla saccarina, con risultati controversi; lo studio del 1977 è stato criticato per via delle altissime dosi di saccarina date ai ratti, un valore ritenuto assolutamente irrealistico per un normale consumatore. La saccarina, infatti,si comporta come sostanza cancerogena se ingerita nella quantità di 4g/Kg in dose unica mentre le concentrazioni di tale dolcificante negli alimenti è nell'ordine de milligrammi. Finora nessuno studio ha evidenziato pericoli per l'uomo, alle dosi normalmente utilizzate.

E202: Sorbato di Potassio. Conservante. Non ci sono reazioni avverse consociute.

E211: Benzoato di Sodio. Usato come conservante come ingannatore dei sapori (per i cibi di scarsa qualità). Causa orticaria e aggrava l'asma!
E122: Cocciniglia. Colorante di sintesi. Può causare reazioni gravi ai soggetti asmatici e/o allergici all'aspirina. Vietato in Svezia, USA, Austria e Norvegia.

E131 Blu patent V (colorante). Vietato in Australia, USA e Norvegia.

Fenilanalina. Aminoacido essenziale. Nel caso di soggetti affetti da una malattia denominata fenilchetonuria, può determinare problemi neurologici.

Dov'è la Comunità Europea che permette la vendita di questo prodotto ??

Dove sono i nostri NAS che si sono dimenticati di sequestrarlo ??

Siamo alle solite, si fanno soccombere gli esseri viventi inermi e indifesi pe accumulare denaro su denaro, dicono che l'economia mondiale è in crisi; iniziassero a restituire il maltolto e la smettessero di rompere con le loro paranoie da dominatori del mondo.

La terra può fare a meno di noi, noi dobbiamo rispettarla se vogliamo sopravvivere.

Un abbraccio Ros

Max ha detto...

Non mollare Rosy, sei andata alla grande fino ad oggi. Non importa delle trappole che ci tendono per farci incespicare. Sei una persona veramente speciale. Non farti coinvolgere da certe congetture studiate appositamente per danneggiare il tuo percorso. Fregatene e continua a denunciare gli scempi che le nazioni riescono a fare con diplomazia, sono molto più importanti di altre cavolate che accadono. Io ti seguo come sempre.
ps:
Ho segnalato il tuo blog, forse qualcosa riusciamo a fare.
Bacio mia dolce Rosydolphin

gio ha detto...

La nostra piccolezza sta solo nella nostra ristrettezza mentale...
Sono con te con tutto il mio affetto.
Buona notte anima bella.

graziano ha detto...

Tango e Beta ringraziano, e noi ci uniamo al loro ringraziamento.
Rendiamo grazie ai tiggì vari.
Perché ci danno la nostra razione di verità quotidiana, già bella sfrondata di ogni orpello realistico. Così mondata, pulita, e facilmente assimilabile, che diventa fruibile da tutti, anche da chi guarda annoiato le notizie scorrergli davanti, in attesa febrile della prossima puntata del grande fratello ,Già, sempre di acquari si parla!.

pinone ha detto...

come dice giancarlo lasciamoli alla loro liberta e dignita perche e una prerogativa di ogni essrere vivente che sia animale o vegetale grazie a tutti quelli che vorranno commentare e aiutare rosy in questa sua battaglia

Post più recente Post più vecchio Home page
Pagina di Esempio Pagina Generata Tramite http://www.chicercatrova2000.it http://www.prozac2000.com/cursor/cur/.